Installazione di Boot9strap (Fredtool)


Se hai bisogno di aiuto, chiedi pure su Nintendo Homebrew su Discord (in inglese).
Se hai gradito questa guida, accettiamo Donazioni.

Lettura necessaria

Seedminer utilizza il tuo file movable.sed per decriptare un qualunque titolo DSiWare per iniettare una particolare applicazione DSiWare nell’applicazione Connessioni Nintendo DS. Questo richiede un backup DSiWare, ad esempio da BannerBomb o da DSiWare Dumper.

Questa è un’implementazione funzionante dell’exploit del “testo in chiaro noto nelle partizioni FIRM” spiegato qui.

Cosa serve

  • Un backup DSiWare (come quello sulla directory principale della scheda SD proveniente da BannerBomb3)
  • Il tuo file movable.sed dalla sezione Seedminer
  • L’ultima versione di Frogminer_save
  • L’ultima versione di b9sTool
  • L’ultima versione di Luma3DS

Sezione I - Controllo del CFW

  1. Spegni il tuo 3DS
  2. Premi il pulsante (Select)
  3. Accendi la tua console continuando a tenere premuto il pulsante (Select)
  4. Se il controllo è andato a buon fine, verrà avviato il menu HOME e potrai procedere con questa guida

Se visualizzi un menu di configurazione, hai già un CFW e continuando con queste istruzioni potresti BRICKARE la tua console! Procedi con la Verifica del CFW per aggiornare il tuo CFW esistente.

Sezione II - Preparazione

  1. Spegni il tuo 3DS
  2. Inserisci la scheda SD nel tuo computer
  3. Copia i file boot.firm e boot.3dsx dall’archivio .zip di Luma3DS nella directory principale della tua scheda SD
  4. Copia il file boot.nds (B9STool) nella directory principale della tua scheda SD
  5. Copia la cartella private presente nell’archivio .zip di Frogminer_save nella directory principale della tua scheda SD

Sezione III - Fredtool

  1. Apri Fredtool sul tuo computer
  2. Seleziona il tuo file movable.sed nel campo “Your movable.sed”
  3. Seleziona il tuo backup DSiWare (<ID a 8 caratteri>.bin) nel campo “Your dsiware.bin”
  4. Seleziona “Verify files”
  5. Seleziona “Build and Download”
  6. Attendi il termine del processo
  7. Al termine del processo, scarica il tuo DSiWare modificato dal sito
    • Questo file contiene 2 file di backup DSiWare, quello originale (non modificato) e uno “hax” (che include l’exploit)
  8. Nella tua scheda SD, entra in Nintendo 3DS -> <ID0> -> <ID1> -> Nintendo DSiWare
    • Questo <ID0> sarà lo stesso che hai utilizzato in Seedminer
    • <ID1> è una cartella dal nome lungo 32 caratteri all’interno di <ID0>
    • Se la cartella Nintendo DSiWare non esiste, creala all’interno della cartella <ID1>
  9. Copia il file 42383841.bin dalla cartella output/hax/ dall’archivio DSiWare appena scaricato (fredtool.zip) nella cartella Nintendo DSiWare
  10. Reinserisci la scheda SD nella tua console
  11. Accendi la console
  12. Avvia “Impostazioni della console”
  13. Entra in Gestione dati -> DSiWare
  14. Nella sezione “Scheda SD”, scegli il titolo “Haxxxxxxxxx!”
  15. Seleziona “Copia”, quindi “OK”
  16. Ritorna al menu principale delle Impostazioni della console
  17. Vai su Impostazioni Internet -> Connessioni Nintendo DS, quindi seleziona “OK”
  18. Se l’exploit ha avuto successo, la tua console avrà caricato la versione JPN di Flipnote Studio

Sezione IV - Exploit Flipnote

Se desideri una guida visiva per questa parte, è disponibile qui.

  1. Completa la configurazione iniziale del gioco finché non avrai raggiunto il menu principale
    • Seleziona l’opzione di sinistra quando richiesto durante la configurazione
  2. Con il touch screen, seleziona il riquadro grande a sinistra, poi il riquadro con l’icona di una scheda SD
  3. Al termine del caricamento del menu, scegli l’icona col volto, poi premi l’icona in basso a destra per proseguire
  4. Premi (X) o (SU) sul D-Pad a seconda di cosa sia visualizzato sullo schermo superiore
  5. Seleziona il secondo pulsante in cima, con l’icona di una pellicola
  6. Scorri a destra fino a visualizzare la bobina “3/3”
  7. Seleziona il terzo riquadro con la lettera “A” all’interno
  8. Scorri a sinistra fino a visualizzare la bobina “1/3”
  9. Seleziona il quarto riquadro con la lettera “A” all’interno
  10. Se l’exploit ha avuto successo, la tua console avrà caricato b9sTool
  11. Usando il D-Pad, vai su “Install boot9strap”
    • Se salti questo passaggio, la console si riavvierà nel menu HOME senza aver installato boot9strap, e sarà necessario riaprire l’applicazione Connessioni Nintendo DS e ricominciare dall’inizio della Sezione III
  12. Premi (A), quindi premi START e SELECT contemporaneamente per avviare il processo
  13. Al termine lo schermo inferiore presenterà la scritta “done.”. Esci da b9sTool, quindi spegni la console
    • Potresti dover forzare lo spegnimento tenendo premuto il pulsante di accensione
    • Se sei nel menu di configurazione di Luma, continua senza spegnere la console

Sezione V - Configurare Luma3DS

  1. Avvia la tua console tenendo premuto (Select) per avviare il menu delle opzioni di Luma
  2. Usa il pulsante (A) e il D-Pad per abilitare le seguenti opzioni:
    • “Show NAND or user string in System Settings”
  3. Premi (Start) per salvare e riavviare il 3DS

A questo punto, la console avvierà Luma3DS finché la scheda SD rimane inserita.

  • Luma3DS non è diverso dal normale menu HOME. Se la console avvia il menu HOME, vuol dire che sta eseguendo il custom firmware.
  • Nella pagina successiva, copierai Luma3DS nella memoria interna per poter avviarlo senza una scheda SD.

Sezione VI - Ripristino delle Impostazioni di Connessione DS

  1. Spegni il tuo 3DS
  2. Inserisci la scheda SD nel tuo computer
  3. Copia il file 42383841.bin dalla cartella output/clean/ dall’archivio DSiWare appena scaricato (fredtool.zip) nella cartella Nintendo 3DS/<ID0>/<ID1>/Nintendo DSiWare/ della tua scheda SD
    • Sostituisci il file 423841.bin esistente
  4. Reinserisci la scheda SD nella tua console
  5. Accendi la console
  6. Avvia “Impostazioni della console”
  7. Entra in Gestione dati -> DSiWare
  8. Nella sezione “Scheda SD”, scegli il titolo “Nintendo DSi™”
  9. Seleziona “Copia”, quindi “OK”

Prosegui con il Completamento dell’installazione