Installazione di boot9strap (kartdlphax)


Se hai bisogno di aiuto, chiedi pure su Nintendo Homebrew su Discord (in inglese).
Se hai gradito questa guida, accettiamo Donazioni.

Dettagli Tecnici (opzionale)

Per sfruttare il firmware SAFE_MODE del nostro sistema, dobbiamo iniettare un profilo di connessione WiFi modificato.

Per farlo possiamo utilizzare la funzionalità "Modalità download" del gioco Mario Kart 7, utilizzando un 3DS con custom firmware già installato insieme a un plugin di gioco personalizzato.

Questo plugin personalizzato invierà un payload modificato ad una console non modificata, permettendo l'iniezione del profilo WiFi modificato nella tua lista delle connessioni.

Una volta inserito il profilo WiFi utilizzeremo SAFE_MODE, una funzionalità di ripristino presente su ogni console 3DS, per attivare il profilo WiFi modificato.

Per una spiegazione più tecnica, consulta i seguenti link per informazioni sugli exploit kartdlphax e unSAFE_MODE: kartdlphax, unSAFE_MODE.

Note di Compatibilità

Per seguire queste istruzioni, avrai bisogno di:

  • Un secondo 3DS con custom firmware (il 3DS di partenza) della stessa regione del 3DS che stai cercando di modificare (il 3DS di destinazione)
    • Le console devono essere di regionalità USA, JPN o EUR
  • Una copia fisica o digitale di Mario Kart della stessa regione di entrambe le console
  • Una scheda SD per entrambe le console

Se i pulsanti (L/R), (Su) o (A) sul 3DS di destinazione non funzionano, non sarai in grado di seguire queste istruzioni. In questi casi, puoi ricevere assistenza chiedendo, in inglese, nel canale Discord di Nintendo Homebrew.

Cosa serve

Sul 3DS di partenza (il 3DS con custom firmware):

Sul 3DS di destinazione (il 3DS che stai cercando di modificare):

Sezione I - Preparazione (3DS di partenza)

In questa sezione configurerai il tuo 3DS di partenza (il 3DS con custom firmware) per inviare i dati dell’exploit verso il 3DS di destinazione.

  1. Inserisci la scheda SD del tuo 3DS di partenza nel computer
  2. Copia il file boot.firm di Luma 3GX Loader Edition nella directory principale della scheda SD del 3DS di partenza, sostituendo qualsiasi file esistente
    • La directory principale della scheda SD è la cartella della tua scheda SD in cui è possibile visualizzare la cartella Nintendo 3DS, ma non il suo interno
  3. Copia il file plugin.3gx di kartdlphax nella seguente cartella sulla scheda SD del 3DS di partenza, a seconda della regione della tua versione di Mario Kart 7:
    • USA: luma/plugins/0004000000030800
    • EUR: luma/plugins/0004000000030700
    • JPN: luma/plugins/0004000000030600
    • Crea le cartelle plugins e 00040000... se non sono già esistenti
  4. Rimuovi la scheda SD e inseriscila nel 3DS di partenza

Sezione II - Preparazione (3DS di destinazione)

In questa sezione copierai i file necessari per attivare l’exploit unSAFE_MODE sulla scheda SD del 3DS di destinazione (il 3DS che stai cercando di modificare).

  1. Inserisci la scheda SD del tuo 3DS di destinazione nel computer
  2. Copia i file boot.firm e boot.3dsx dall’archivio .zip di Luma3DS standard nella directory principale della tua scheda SD
  3. Crea una cartella chiamata boot9strap nella directory principale della tua scheda SD
  4. Copia i file boot9strap.firm e boot9strap.firm.sha dall’archivio .zip di boot9strap nella cartella /boot9strap/ della tua scheda SD
  5. Copia il file SafeB9SInstaller.bin dall’archivio .zip di SafeB9SInstaller nella directory principale della tua scheda SD
  6. Copia il file usm.bin dall’archivio .zip di unSAFE_MODE nella directory principale della tua scheda SD
  7. Crea una cartella chiamata 3ds nella directory principale della tua scheda SD
  8. Copia la cartella slotTool dall’archivio .zip di unSAFE_MODE nella cartella 3ds della tua scheda SD
  9. Rimuovi la scheda SD e inseriscila nel 3DS di destinazione

Sezione III - kartdlphax

In questa sezione utilizzerai la “Modalità download” per trasferire i dati dell’exploit dal 3DS di partenza al 3DS di destinazione, per sovrascrivere i tuoi profili di connessione Wi-Fi con dati modificati. Le tue impostazioni Wi-Fi rimarranno temporaneamente sovrascritte finché l’exploit sarà attivo.

  1. Accendi il 3DS di partenza
    • Se ti viene richiesto di configurare Luma3DS, premi START per salvare la configurazione
  2. Arrivato nel menu HOME, premi (L) + (Giù) + (Select) per mostrare il menu di Rosalina
  3. Seleziona “Enable plugin loader”
  4. Premi (B) per uscire dal menu di Rosalina
  5. Avvia Mario Kart 7
    • Assicurati che la connettività wireless sia abilitata
  6. Seleziona Più giocatori (locale). Dovrebbe apparire un menu
    • Se la schermata si blocca, tieni premuto il pulsante di accensione per quindici secondi per forzare lo spegnimento della console, quindi riprova
    • Se hai già lanciato kartdlphax in precedenza, verrà caricata l’ultima configurazione utilizzata. Se è corretta, seleziona Use settings e salta i prossimi 3 passaggi. Se non è corretta, seleziona Change settings e prosegui.
  7. Seleziona la tipologia del 3DS di destinazione (Old 3DS o New 3DS)
  8. Seleziona il tipo di exploit 3DS ROP xPloit Injector
  9. Verrà visualizzato un menu di conferma. Se le impostazioni visualizzate nella schermata superiore sono corrette, seleziona Use settings
    • Se le impostazioni non sono corrette, premi Change settings e modificale di conseguenza
  10. Seleziona Create Group
  11. Accendi il 3DS di destinazione
    • Assicurati che la connettività wireless sia abilitata
  12. Sul 3DS di destinazione, apri l’applicazione “Modalità download” (), quindi seleziona “Nintendo 3DS”
  13. Unisciti al gruppo creato dal 3DS di partenza
  14. Seleziona “Inizia” sul 3DS di partenza una volta rilevato il 3DS di destinazione
  15. Una volta avviata la modalità multigiocatore, vai su Gran Premio -> 50cc -> (qualunque personaggio) -> Trofeo Fungo -> OK
  16. Attendi un po’ (dovresti visualizzare una percentuale sul 3DS di partenza)
  17. Se l’exploit è andato a buon fine, il 3DS di destinazione avrà avviato 3DS ROP xPloit Injector
    • Se l’exploit non ha avuto successo, spegni il 3DS di partenza e il 3DS di destinazione e ricomincia dall’inizio di Sezione III - kartdlphax
  18. Premi (X) per iniettare unSAFE_MODE
  19. Se l’iniezione è riuscita, lo schermo diventerà verde e il 3DS di destinazione si spegnerà automaticamente
    • Se lo schermo diventa rosso, spegni il 3DS di destinazione e ricomincia dall’inizio di Sezione III - kartdlphax. Se non funziona, chiedi pure su Nintendo Homebrew su Discord (in inglese)

Non dovrai più usare il tuo 3DS di partenza per completare qualsiasi ulteriore passo in questa guida. Eventuali ulteriori istruzioni devono essere completate solo sul 3DS di destinazione.

Sezione IV - unSAFE_MODE

In questa sezione avvierai la Modalità Provvisoria (una funzionalità disponibile su ogni console della famiglia 3DS) ed entrerai in un menu che attiverà unSAFE_MODE, per avviare l’installer di boot9strap (custom firmware).

  1. Con la console ancora spenta, tieni premuto i pulsanti (L) + (R) + (Su) + (A), dopodiché, tenendo premuti i pulsanti, accendi la console
    • Mantieni premuti i pulsanti finché la console non si avvia in Safe Mode (una specie di menu per aggiornare il sistema)
    • Se dopo molteplici tentativi non riesci ancora ad entrare in Safe Mode, potresti avere uno dei pulsanti difettosi o rotti. In tal caso, puoi ricevere assistenza chiedendo, in inglese, nel canale Discord di Nintendo Homebrew.
  2. Premi “OK” per accettare l’aggiornamento
    • Non c’è alcun aggiornamento. Fa parte del procedimento
  3. Premi “Accetto” per accettare i termini e le condizioni
  4. L’aggiornamento fallirà, con codice di errore 003-1099. Questo risultato è corretto
  5. Alla richiesta “Vuoi configurare le Impostazioni internet?”, seleziona “Sì”
  6. Nel menu successivo, entra in Connessione 1 -> Modifica -> pagina successiva (la freccia a destra) -> Impostazioni proxy -> Impostazioni avanzate (image)
  7. Se l’exploit è andato a buon fine, la tua console avvierà SafeB9SInstaller

Sezione V - Installazione di boot9strap

In questa sezione installerai il custom firmware nella tua console.

  1. Quando richiesto, inserisci la combinazione di tasti richiesta sullo schermo superiore per installare boot9strap
    • Se la schermata superiore è vuota, spegni la tua console e ripeti la Sezione III
  2. Una volta completato il processo, premi (A) per riavviare la tua console
  3. La tua console dovrebbe riavviarsi all’interno del menu di configurazione di Luma3DS
    • Se la console dovesse spegnersi quando provi ad accenderla, assicurati di aver copiato il file boot.firm dall’archivio .zip di Luma3DS nella directory principale della tua scheda SD
  4. Premi (Start) per salvare e riavviare il 3DS

A questo punto, la console avvierà sempre Luma3DS.

  • Luma3DS non è diverso dal normale menu HOME. Se la console avvia il menu HOME, vuol dire che sta eseguendo il custom firmware.
  • Nella pagina successiva installerai applicazioni homebrew utili per completare la tua installazione.

Sezione VI - Ripristino dei Profili di Connessione WiFi

In questa sezione avvierai l’Homebrew Launcher in modo da poter ripristinare le configurazioni Wi-Fi sovrascritte nella Sezione III.

  1. Avvia l’applicazione “Modalità download”
  2. Attendi finché non vedrai i due pulsanti
    • Non premere alcun pulsante
  3. Premi simultaneamente i pulsanti (L) + (Giù) + (Select) per aprire il menu di Rosalina
  4. Seleziona “Miscellaneous options”
  5. Seleziona “Switch the hb. title to the current app.”
  6. Premi (B) per continuare
  7. Premi (B) per tornare al menu principale di Rosalina
  8. Premi (B) per uscire dal menu di Rosalina
  9. Premi il pulsante HOME, quindi chiudi l’applicazione “Modalità download”
  10. Riavvia l’applicazione “Modalità download”
  11. La console dovrebbe ora avviare l’Homebrew Launcher
  12. Avvia slotTool dalla lista degli homebrew disponibili
  13. Seleziona “RESTORE original wifi slots 1,2,3”
  14. La console verrà riavviata

Prosegui con il Completamento dell’installazione