Installazione di boot9strap (SafeB9SInstaller)


Se hai bisogno di aiuto, chiedi pure su Nintendo Homebrew su Discord (in inglese).
Se hai gradito questa guida, accettiamo Donazioni.

Istruzioni

Sezione I - Avvio di SafeB9SInstaller

  1. Avvia udsploit dalla lista degli homebrew disponibili
  2. Quando vedi patching kernel... done, premi (Start) per uscire da udsploit
    • Potrebbero essere necessari più tentativi
    • Se la console dovesse bloccarsi, forzane lo spegnimento tenendo premuto il pulsante di accensione, quindi riprova
  3. Avvia safehax dalla lista degli homebrew disponibili
    • Se dovessi riscontrare l’errore “PM INIT FAILED”, assicurati di aver avviato udsploit con la comunicazione wireless attivata
    • Se dovessi ancora riscontrare l’errore “PM INIT FAILED”, prova ad usare la versione r19 di safehax
    • Se la console dovesse bloccarsi, forzane lo spegnimento tenendo premuto il pulsante di accensione, quindi riprova
  4. Se l’exploit è andato a buon fine, si avvierà SafeB9SInstaller

Sezione II - Installazione di boot9strap

  1. Quando richiesto, inserisci la combinazione di tasti richiesta sullo schermo superiore per installare boot9strap
  2. Una volta completato il processo, premi (A) per riavviare la tua console

Sezione III - Configurare Luma3DS

  1. La tua console dovrebbe riavviarsi all’interno del menu di configurazione di Luma3DS
  2. Usa il pulsante (A) e il D-Pad per abilitare le seguenti opzioni:
    • “Show NAND or user string in System Settings”
  3. Premi (Start) per salvare e riavviare il 3DS
    • Se ottieni un errore, continua comunque alla pagina successiva

A questo punto, la console avvierà Luma3DS finché la scheda SD rimane inserita.

  • Luma3DS non è diverso dal normale menu HOME. Se la console avvia il menu HOME, vuol dire che sta eseguendo il custom firmware.
  • Nella pagina successiva, copierai Luma3DS nella memoria interna per poter avviarlo senza una scheda SD.

Prosegui con il Completamento dell’installazione